In Memoriaearl

Anthony J. Earl è deceduto.

Gli studenti del liceo valdese, negli ultimi quindici anni,  hanno approfondito, sotto la Sua guida, molti aspetti della quotidianitá anglosassone. Hanno, inoltre, partecipato alla "Shakespearean Competition" aspettando con trepidazione la proclamazione del vincitore a cui andava il premio in denaro offerto dalla Waldensian Fellowship. Lo rimpiangeranno. Mancheranno loro molto le settimane che il prof. Earl dedicava nel mese di novembre. Quest’anno aveva chiesto di rimandare alla primavera la sua venuta per avere tempo di riprendersi da un intervento al cuore. Purtroppo non è riuscito a superarlo.

John Bremner, Chairman della URC Waldensian Fellowship, lo ha comunicato a quanti lo avevano conosciuto. La morte risale a giovedì 29 dicembre 2016. Lo ricordano i docenti del Liceo valdese, in particolare Maria Teresa Baronetto e Ester Gontero, docenti di inglese, che lo accoglievano e foto14organizzavano le sue lezioni. Il prof. David M. Thompson, professore emerito di Modern Church History al Fitzwilliam College di Cambridge, ne ricorda la traduzione in inglese della Storia del Collegio scritta da Lucetta Geymonat, e noi, Amici del Collegio in particolare, ricordiamo Anthony Earl in occasione della presentazione di questo testo nella Sala dei professori.
Il primo contatto con il professor Earl è avvenuto in occasione di un convegno delle scuole legate alla Chiesa Riformata Inglese, a cui aveva partecipato Lucetta Geymonat.  Anthony J. Earl era docente di italiano e di inglese all’Eltham College di Londra, da quel momento si prese a cuore il Collegio e il suo inserimento nell’Associazione delle scuole inglesi riformate. Da allora, ogni anno l’Eltham ha accolto due studenti del Liceo valdese facendoli partecipare alle lezioni oppure collaborare con la Biblioteca della scuola.
Dopo la sua emeritazione, la collaborazione del prof. Earl con il Collegio è stata continuativa e proficua. Memorabile è stato il suo impegno per organizzare il convegno delle Seven Reformed Church Schools a Torre Pellice. Inoltre, ha curato i sottotitoli in inglese del film su Bartolomeo Peyrot. Al termine del culto di domenica 1 gennaio 2017 il Pastore ha informato la comunità della dipartita del prof. Earl, ricordandone la traduzione in inglese del sito della Chiesa valdese di Torre Pellice.

Elio Canale

foto12   foto62