L’assemblea annuale degli Amici a Torre Pellice.

Gli Amici del Collegio valdese si sono riuniti in assemblea domenica 19 maggio alle 11.30 nell’aula docenti del Collegio stesso. Un’assemblea in tono ridotto, con pochi presenti e con la serpeggiante sensazione di essere agli sgoccioli di una storia plurisecolare, del collegio, e più che cinquantenaria, dell’associazione. 

I presenti hanno discusso sia delle iniziative portate avanti dal consiglio direttivo sia di ciò che è stato deciso dal Sinodo delle chiese valdesi e metodiste della scorsa estate.

Eppure, man mano che la discussione procedeva, anche con l’approvazione del rendiconto del 2018, lo spirito dimesso dell’inizio si è via via risollevato. In particolare quando l’Amministratrice unica, Laura Turchi, ha spiegato il perché della sospensione del Comitato, per le dimissioni di alcuni e la difficoltà a trovare i sostituti, e quando ha spiegato i progetti in corso per rilanciare i corsi liceali del Collegio, ma specialmente quando ha insistito sul desiderio che il Collegio non sia solo un liceo ma anche un polo culturale che ravvivi la vita della Val Pellice, in particolare, e delle valli valdesi in generale. Perciò ha invitato l’associazione a tenere duro e a continuare a sostenere il Collegio e i suoi progetti sia con la raccolta di fondi sia con il contributo umano dei suoi membri.

Anche il preside, Marco Fraschia, ha sottolineato gli sforzi per organizzare una offerta formativa migliore e proposte culturali alla popolazione, elencando quel che è stato realizzato in questo anno scolastico e quello che si sta programmando per il prossimo. Una nota particolare va data al rinnovamento didattico, coordinato da Herbert Aglì, che è stato sperimentato quest’anno scolastico e che entrerà in piena funzione nel prossimo e che prevede, sulla base delle scelte degli studenti, che una volta alla settimana si affrontino temi di studio in cui si incrocino varie discipline.

L’assemblea ha, infine, accettato che il Vice Presidente prof. Herbert Aglì svolga le funzioni di presidente per l’anno a venire, perché il Presidente in carica, prof. Elio Canale, è andato a vivere lontano da Torre Pellice ed ha annunciato che non si presenterà alle elezioni previste nel 2020.

Il pranzo sociale, di cui potete vedere alcune foto, ha concluso la Giornata del Collegio 2019.

Elio Canale

 IMG 20190522 WA0001  IMG 20190522 WA0000

IMG 20190522 WA0002   IMG 20190522 WA0003